+39 389 8442541

BioAge ed il concetto di età biologica

“Il software BioAge di Med4Fit funziona con soggetti di età over 40 individuandone il rischio cardiovascolare degli stessi. In base a tale analisi, l’età biologica di un individuo può quindi aumentare o diminuire di valore rispetto agli anni anagrafici posseduti. Il calcolo dell’età biologica così interpretato rappresenta la reale età di usura dell’organismo, in rapporto ai propri fattori di rischio (fattori nemici):

Unica variabile non controllabile dal paziente e che al passare del tempo aggiunge inesorabilmente rischio cardiovascolare.

Variabile pericolosissima, ma reversibile.

Frequenza cardiaca a riposo, pressione arteriosa sistolica e diastolica. Se superiori al limite critico, definito dal software per ogni età, rappresentano fattori di usura della parete vascolare e del cuore; per cui con la giusta attività fisica e/o con la minima ed efficace terapia farmacologica si possono sottrarre parecchi anni di rischio all’età anagrafica.

Rappresenta la componente più rischiosa del grasso corporeo ed è ben quantificato, anche se indirettamente, dalla misura in cm della circonferenza addominale max; la sua riduzione sottrae rischio.

O indice di massa corporea, si ricava dal rapporto peso/altezza,ed è ben controllabile con la giusta attività fisica e/o una sana dieta mediterranea, per cui è possibile sottrarre parecchi anni di rischio attraverso una corretta alimentazione e una regolare attività fisica.

Funzionamento: per ogni parametro sopra elencato il software aggiunge, oppure sottrae anni, all’età anagrafica del soggetto esaminato e suggerisce gli eventuali accorgimenti da adottare nel breve e nel lungo periodo per guadagnare anni biologici. BIOAGE funge quindi da importante strumento di prevenzione della salute dei soggetti over40 e contribuisce a migliorare la qualità della vita del paziente preso in esame, mostrandogli in maniera chiara i singoli fattori di rischio o i singoli parametri medici sui quali intervenire, al fine di allontanare la possibilità del verificarsi di eventi drammatici.